notizie

Il giorno giovedì 23 febbraio 2017, dalle ore 15:00 alle 18:oo, presso la sala consiliare del Municipio VIII, si è tenuto il convegno sull’Urbanistica sostenibile.

Sono intervenuti numerosi relatori ed associazioni operanti sul territorio del Municipio  VIII.

Il convegno ha permesso di approfondire le tematiche legislative, ambientali, culturali e sociali connesse sia all’area “I-60″ che ad altre aree critiche ubicate o adiacenti al territorio del Municipio VIII.

Ecco alcune foto dell’incontro.

DSC_0216

Fase inziale del convegno.

DSC_0247

Il pubblico

DSC_0244

Intervento dell’avv. Corvasce

DSC_0253

La sala Consiliare

DSC_0254

DSC_0263

Intervento della Dr.ssa Giuseppina Granito

DSC_0274

Intervento del consigliere Amedeo Ciaccheri

DSC_0267

Intervento dell’ex assessore all’Urbanistica ed ai lavori pubblici Ing. Tisi

 

Rassegna stampa:

Agenparl “Roma. Assotutela su Ardeatino. Stop a grattacieli e fogne sulla villa romana.”

Il giorno 23 febbraio 2017 alle ore 15 presso la sala consiliare del Municipio VIII si terrà il convegno sul tema “Urbanistica sostenibile. Un’idea per Roma: zero consumo di suolo e autorecupero”. Interverranno cosiglieri di Roma Capitale e del Municipio VIII, ricecatori del CNR, urbanisti ed associazioni di tutela del territorio. Il convegno è aperto a tutti.volantino_Urbanistica_sostenibile_jpg

Venerdì 13 gennaio 2017,  grande giornata in municipio VIII: approvata all’unanimità (17 voti su 17 presenti), una mozione per la tutela del Fosso delle Tre Fontane e la riduzione delle cubature dei 32 palazzi previsti tra via di Grottaperfetta, via Berto e viale Ballarin. L’importante atto, che costituisce una significativa base per proseguire la battaglia contro il GRANDE SCEMPIO, è stato approvato dai 15 consiglieri del Movimento 5 Stelle e dai due firmatari dello stesso, Andrea Catarci e Amedeo Ciaccheri, alla presenza di numerosi cittadini, interessati al rispetto del territorio, della legalità e contro l’arbitrio di chi confida nel potere economico e politico. Alla votazione non hanno partecipato i consiglieri del Partito democratico che, insieme a quelli dei partiti di destra, sono usciti dall’aula.

La ricercatrice del CNR, Maria Cristina Antonucci, dopo lunghe e accurate
analisi, ha prodotto uno studio sui movimenti di base e le aggregazioni di
cittadini sul territorio, individuando il nostro Comitato quale “soggetto
sociale” in grado di mettere in discussione la politica urbanistica romana. Il
saggio è contenuto nella pubblicazione “Democrazia dal basso – cittadini
organizzati a Roma e nel Lazio” a cura di Maria Cristina Antonucci e Alessandro
Fiorenza, Gangemi editore.

 

 

 

 

Il giorno 25 febbraio 2016, presso la sala Columbus nel quartiere di Garbatella, alla presenza del Pres. del Mun. VIII Andrea Catarci e di altri rappresentanti delle pubbliche istituzioni, si è tenuto l’incontro con le associazioni dei cittadini che operano nel territorio del Municipio VIII di Roma Capitale.

Ecco l’intervento della Dr.ssa Giuseppina Granito.

 

Dopo la pausa estiva e quella istituzionale – dovuta al cambio dell’amministrazione municipale e capitolina – riprende l’attività di lotta con un atto fondamentale: il sopralluogo nell’area del fosso delle Tre Fontane del 4 ottobre scorso, con i periti del Tar, dirigenti municipali e comunali, rappresentanti regionali e del nostro comitato. Si tratta di una prima tappa, la conclusione dell’istruttoria avverrà a fine novembre, dopo la consegna della relazione del nostro perito di parte, Massimo Miglio. Contestualmente, non si ferma l’azione di trasparenza che stiamo richiedendo a tutte le istituzioni coinvolte, circa le vicende legate al cosiddetto “crollo contestuale” dei casali, alla mancata pubblicazione della relazione scientifica sui reperti archeologici rinvenuti sull’area e a tutte le presunte incongruenze amministrative che potrebbero essere rilevate nell’iter procedurale legato alla lottizzazione. Convinti sempre del vostro sostegno, vi terremo aggiornati su tutte le iniziative che saranno proposte tra breve.

Il Comitato di Salvaguardia Grottaperfetta Stop I-60

Il giorno 22 marzo 2016 dalle ore 17:00 alle 19:00, nell’area antistante il centro commerciale “I granai” di Roma70, si è tenuto l’evento “Microfono Aperto”.

Molti cittadini hanno partecipato a quest’occasione per dare voce alle proprie esigenze e proposte.

I temi hanno toccato l’edificazione selvaggia dell’area I-60, la vivibilità del quartiere, le esigenze di aggregazione sociale, le proposte culturali, l’inquinamento e molto altro.

Su YouTube trovate alcuni video relativi agli interventi 

Video Microfono Aperto 22marzo2016

.

MicrofonoAperto22marzo2016nr2

 MicrofonoAperto22marzo2016nr1

MicrofonoAperto22marzo2016nr3

MicrofonoAperto22marzo2016nr4

29 febbraio 2016

Triste notizia

 

lutto

Il 28 febbraio 2016 ci ha lasciato il nostro caro amico Agostino Gambacurta, che tanto si è appassionato alla nostra causa e tanto ha fatto, sollecitando il Corpo forestale a scoprire le magagne intorno al fosso.

Con Agostino se ne va un altro amico, ma i nostri carissimi Agostino e Roberto saranno sempre con noi e, dal posto in cui si trovano, guideranno l’azione della giustizia, perché vogliono bene a noi, alla città, al paesaggio, come noi ne abbiamo voluto e ne vorremo sempre a loro.

Il 29 febbraio alle ore 11 si sono tenuti i funerali nella chiesa della Santa Annunziata in via di Grottaperfetta, vicino a vicolo dell’Annunziatella.

Si rimanda ai due comunicati di Italia Nostra emessi a fine gen. 2016 contro l’edificazione selvaggia nell’area I-60:

comunicato 25 gen. 2016

comunicato 29 gen. 2016

Partecipa a “Microfono aperto” il 22 Marzo 2016 alle ore 17:00 davanti all’ingresso principale del Centro comm.le i Granai a Roma 70.
Dai voce alle tue idee ed alle tue esigenze.
L’evento è aperto a tutti.
Per una migliore gestione degli interventi, facci sapere se intendi parlare al microfono.
Grazie
Ti aspettiamo
Microfono last version