notizie

comunicato_fosso_set2017

2015Lug30_Conferenza_Stampa_VIII_Municipio_foto1

Le immagini della conferenza stampa del 30 luglio 2015, convocata dal presidente dell’VIII municipio Andrea Catarci. In tale occasione è stata presentata la relazione con cui il ministero del Beni Culturali e ambientali ribadisce l’esistenza del fosso delle Tre Fontane, sottoposto al rispetto di vincoli ambientali e paesaggistici. Inevitabili le polemiche tra i vari livelli istituzionali: da una parte l’assessore all’urbanistica Caudo che insiste nel ribadire il seppellimento del fosso dal 1980 con la costruzione di via Ballarin, dall’altra documenti, testimonianze, studi accurati e pareri ministeriali che smentirebbero tale tesi. A corredo di tutto, la dichiarazione del presidente del consorzio dei costruttori “Grottaperfetta” Carlo Odorisio,  resa a Paolo Boccacci su “Repubblica” del 12 febbraio 2014: “Su quella zona c’è un deposito temporaneo di terre che poi sparirà….”. Quindi, a quanto pare, il fosso è stato seppellito ma in data molto più recente.

2015Lug30_Conferenza_Stampa_VIII_Municipio_foto2

08 luglio 2014

Comunicato Stampa

logo Stop I60

Salve a tutti,

con sentenza 6700 del 25 giugno 2014, la Sezione II bis del Tar, presieduta da Antonio Vinciguerra, ha rigettato il ricorso presentato dai cittadini, con sentenza breve, per ‘tardività dell’impugnativa rispetto ai termini legali di decadenza’. Il collegio giudicante non è quindi entrato nel merito della questione, né ci ha imputato le spese di giudizio.
Leggi tutto »

20 maggio 2014

Comunicato stampa

logo Stop I60

Salve a tutti,

siamo entrati nella settimana decisiva ma non ultimativa. Incombe l’udienza al Tar, giovedì 22 maggio, noi saremo presenti per capire come si mettono le cose e sostenere i nostri bravissimi legali. In allegato troverete il link di un articolo in cui si evidenziano tutte le “incongruenze” che – grazie anche all’azione del municipio e dei pochi gruppi politici che si oppongono allo scempio – siamo riusciti a far emergere con l’infaticabile lavoro di alcuni nostri collaboratori cui non smetteremo mai di essere grati. Se il giudizio amministrativo dovesse volgere a nostro favore la vittoria sarebbe totale.
Leggi tutto »

logo Stop I60

Ancora una volta un colpo di mano in danno ai cittadini e all’ambiente. Gli amministratori regionali scavano sempre di più un profondo solco tra la collettività e le istituzioni, proponendo una vergognosa sanatoria tesa a salvaguardare l’arbitrario interramento del fosso delle Tre Fontane, tra via Ballarin e via di Grottaperfetta, da parte dei costruttori che intendono edificare tutta l’area di 22 ettari.
Leggi tutto »