notizie

20 agosto 2013

Comunicato agli iscritti

logo Stop I60

Gli attuali movimenti sull’area non hanno lasciato certo indifferente il coordinamento Stop I-60. Per tale motivo abbiamo richiesto e ottenuto in data 8/8/2013 un incontro urgente con l’Assessore all’Urbanistica del municipio Miglio. Se da un lato l’assessore ci ha informato della difficoltà che l’amministrazione comunale incontra nel tentativo di regolare l’azione dei privati (in merito all’I-60 come in tutte le altre urbanizzazioni in programma a Roma), cui negli anni tramite leggi regalo si è ceduta la quasi completa autorità urbanistica di Roma, dall’altro ci ha manifestato un vivo interesse per quanto concerne la questione archeologica, in particolare sulla questione del vincolo sui resti.
Leggi tutto »

La Diffida alla Soprintendenza ha cominciato a sortire alcuni effetti, come potete vedere dalle risposte a noi pervenute:
Leggi tutto »

Il nostro Avvocato ci ha comunicato che ad oggi il T.A.R. non ha fissato una udienza per la trattazione di merito. Potrebbero volerci mesi o anche anni. Tuttavia al momento non ci risulta siano stati rilasciati i permessi a costruire, nel caso in cui questo avvenisse noi chiederemmo immediatamente la sospensiva, obbligando il giudice a fissare l’udienza in tempi brevi.

La Petizione ha avuto un enorme successo di partecipazione : abbiamo raccolto poco più di 3.000 firme che manderemo ai massimi Organi Istituzionali per sostenere le richieste di tutela delle emergenze archeologiche e non solo.

Abbiamo inviato ieri una diffida sulla tutela dei resti archeologici rinvenuti nell’I60. Ve la alleghiamo.
Diffidia I-60 (PDF)

Vi esortiamo a intraprendere insieme a noi l’unica strada possibile per bloccare la follia dell’edificazione in via di Grotta Perfetta, c.d. progetto I-60: il ricorso al TAR.
Leggi tutto »