notizie

comunicato_fosso_set2017

fosso_tre_-fontane_2017set08_page1

 

fosso_tre_-fontane_2017set08_page2

 

fosso_tre_-fontane_2017set08_page3

 

fosso_tre_-fontane_2017set08_page4

Il giorno giovedì 23 febbraio 2017, dalle ore 15:00 alle 18:oo, presso la sala consiliare del Municipio VIII, si è tenuto il convegno sull’Urbanistica sostenibile.

Sono intervenuti numerosi relatori ed associazioni operanti sul territorio del Municipio  VIII.

Il convegno ha permesso di approfondire le tematiche legislative, ambientali, culturali e sociali connesse sia all’area “I-60″ che ad altre aree critiche ubicate o adiacenti al territorio del Municipio VIII.

Ecco alcune foto dell’incontro.

DSC_0216

Fase inziale del convegno.

DSC_0247

Il pubblico

DSC_0244

Intervento dell’avv. Corvasce

DSC_0253

La sala Consiliare

DSC_0254

DSC_0263

Intervento della Dr.ssa Giuseppina Granito

DSC_0274

Intervento del consigliere Amedeo Ciaccheri

DSC_0267

Intervento dell’ex assessore all’Urbanistica ed ai lavori pubblici Ing. Tisi

 

Rassegna stampa:

Agenparl “Roma. Assotutela su Ardeatino. Stop a grattacieli e fogne sulla villa romana.”

08 luglio 2014

Comunicato Stampa

logo Stop I60

Salve a tutti,

con sentenza 6700 del 25 giugno 2014, la Sezione II bis del Tar, presieduta da Antonio Vinciguerra, ha rigettato il ricorso presentato dai cittadini, con sentenza breve, per ‘tardività dell’impugnativa rispetto ai termini legali di decadenza’. Il collegio giudicante non è quindi entrato nel merito della questione, né ci ha imputato le spese di giudizio.
Leggi tutto »

20 maggio 2014

Comunicato stampa

logo Stop I60

Salve a tutti,

siamo entrati nella settimana decisiva ma non ultimativa. Incombe l’udienza al Tar, giovedì 22 maggio, noi saremo presenti per capire come si mettono le cose e sostenere i nostri bravissimi legali. In allegato troverete il link di un articolo in cui si evidenziano tutte le “incongruenze” che – grazie anche all’azione del municipio e dei pochi gruppi politici che si oppongono allo scempio – siamo riusciti a far emergere con l’infaticabile lavoro di alcuni nostri collaboratori cui non smetteremo mai di essere grati. Se il giudizio amministrativo dovesse volgere a nostro favore la vittoria sarebbe totale.
Leggi tutto »

26 febbraio 2014

Sequestrato il cantiere I-60

miglio catarci sequestro

In data 11 febbraio 2014 la polizia Municipale, su sollecitazione del Presidente del Municipio VIII Catarci e dell’Assessore municipale all’urbanistica Miglio, ha eseguito il sequestro della parte di cantiere I-60 adiacente al Fosso delle Tre Fontane. Tale sequestro si è reso inevitabile a causa della violazione del vincolo paesaggistico a tutela del Fosso stesso (con estensione di 150 metri per lato) ad opera dei costruttori, che lo hanno utilizzato come zona di scarico dei materiali di risulta delle lavorazioni, con conseguente occlusione del Fosso e distruzione della vegetazione circostante.
Leggi tutto »

20 agosto 2013

Comunicato agli iscritti

logo Stop I60

Gli attuali movimenti sull’area non hanno lasciato certo indifferente il coordinamento Stop I-60. Per tale motivo abbiamo richiesto e ottenuto in data 8/8/2013 un incontro urgente con l’Assessore all’Urbanistica del municipio Miglio. Se da un lato l’assessore ci ha informato della difficoltà che l’amministrazione comunale incontra nel tentativo di regolare l’azione dei privati (in merito all’I-60 come in tutte le altre urbanizzazioni in programma a Roma), cui negli anni tramite leggi regalo si è ceduta la quasi completa autorità urbanistica di Roma, dall’altro ci ha manifestato un vivo interesse per quanto concerne la questione archeologica, in particolare sulla questione del vincolo sui resti.
Leggi tutto »

Il nostro Avvocato ci ha comunicato che ad oggi il T.A.R. non ha fissato una udienza per la trattazione di merito. Potrebbero volerci mesi o anche anni. Tuttavia al momento non ci risulta siano stati rilasciati i permessi a costruire, nel caso in cui questo avvenisse noi chiederemmo immediatamente la sospensiva, obbligando il giudice a fissare l’udienza in tempi brevi.

Vi esortiamo a intraprendere insieme a noi l’unica strada possibile per bloccare la follia dell’edificazione in via di Grotta Perfetta, c.d. progetto I-60: il ricorso al TAR.
Leggi tutto »